L’ho presa benissimo

Tra sabato e domenica papà Ovo ha:

  • Montato le zanzariere;
  • Sistemato con cura tutte le piantine di pomodori;
  • Tagliato i bordi del giardino;
  • Giocato una partita a padel dopo un mese di inattività;
  • Issato la rete di pallavolo/volano in giardino;
  • Scopato il garage (!);
  • Accompagnato la figlia minore alla gara del Vortex, nota specialità dove tutti gli Ovetti senza distinzione di sesso, hanno sempre raggiunto pessimi risultati e ormai ne vanno fieri essendo un tratto distintivo famigliare;
  • Accompagnato in serata (?!?) la figlia maggiore ad una gara nel bresciano: tempo di percorrenza 45 minuti sola andata, a cui andava aggiunto il ritorno;
  • Guardato in TV una partita di Champions League (vabbè… era la finale);
  • Andato a prendere un caffè con mamma T., la nostra Ucraina che non vedeva da qualche settimana;
  • Sentito un paio di UDA di mamma Ceci (per chi non sapesse cosa sia un UDA… non lo sa nemmeno papà Ovo ma serve per l’esame di mamma Ova);
  • Cucinato una Paella;
  • Tagliato e servito fragole e gelato;
  • Sistemato la bicicletta sgonfia;
  • Altre varie amenità.

Lunedi ha un’agenda fittissima e ci tiene a non saltare nessuno step (tra cui spazzolare le tegole del tetto in senso antiorario)

Il tutto per cercare di non pensare al fatto che questo fine settimana avrebbe dovuto passare tutto il tempo nei pressi di San Siro: sabato sera per il concerto del Boss e lunedì sera per il bis accompagnato da tutti gli Ovetti.

Ma lui ce l’ha fatta… l’ha presa bene… non ci sta pensando… per nulla…

UEEEEEEEE !!!!!!!!!

Lasciaci il tuo commento...

Close Menu